Chi siamo

Giulia e Giorgio sono due appassionati di musica, di natura, di ballo e di montagna. Per seguire queste passioni lasciano la città e si trasferiscono in Appennino, a Campaduno, piccola borgata nel comune di Monzuno.

È qui che nel 2014, nasce “Fragole e Tempesta”, un progetto culturale dedicato alla musica, alla danza  e alle tradizioni popolari. La loro proposta musicale parte dai repertori di balli antichi dell’appennino emiliano e romagnolo passando anche per il nord Italia, la Francia e l’Irlanda, in quello che è comunemente detto balfolk.

Entrambi polistrumentisti, accompagneranno i vostri passi di danza al suono di flauto, piva, violino, organetto, canto e chitarra.

Giulia Betti

chitarra, organetto diatonico

Giorgio Spanos

fiati, violino, piva emiliana, chitarra, mandolino, fisarmonica